web statistics

 

.

image

Geografia

Superficie  196´200 km2
Rilievi pochi superiori ai 130 m
Clima tropicale diviso in tre principali zone climatiche con 2 stagioni (secca e umida)
Temperature diminuiscono da nord a sud e da est a ovest (27/40°C – 23/26°C)
Volume delle piogge aumenta da nord a sud e da est a ovest (350 mm – 1300 mm/anno)
Fiumi Senegal al nord, Gambia e Casamance al sud
Risorse minerarie fosfati, gas naturali, petrolio

.

.

 

image

 

Popolazione

Popolazione 12´853´259, densità 64/km2, crescita annuale 2.7%
Gruppi etnici Wolof (43%), Poular (24%), Sérère (15%), Diola (5%), Mandingue (5%)
Lingue francese (lingua ufficiale), Wolof (lingua nazionale più usata), altre lingue etniche
tasso di alfabetizzazione 40 %
Medici 0,059/1´000 persone
Tasso di natalità 36/1´000 persone
Speranza di vita 60 anni
Mortalità infantile 55/1´000 persone

.

 

.

 

Economia

Fortemente dipendente dall’agricoltura e dall’esportazione di arachidi

Bilancia commerciale in deficit
Importazioni 5,3 mia US$: equipaggiamenti, petrolio, cereali e generi alimentari, prodotti intermedi
Esportazioni 2.5 mia US$: arachidi e prodotti derivati, pesce, fosfati, prodotti petrolchimici, cotone, sale, cemento
Debito estero 3´861 mio US$ (429 US$ pro capite)
Agricoltura 76%, Industria 8%, Servizi 16%
Tasso di crescita 4 %
PIL 25.4 mia US$

.

 

.

 

Storia

XVII i Francesi  si installano a St.-Louis e utilizzano l´isola di Gorée per il commercio degli schiavi
XIX la Francia controlla tutto il Senegal; la Gran Bretagna mantiene la Gambia; inizia la produzione estensiva di arachidi
1914 primo deputato senegalese al parlamento francese
1960 indipendenza; Léopold Léonard Senghor presidente
1981 – 1999 Abdou Diouf presidente
Marzo 2000 dopo essere stato arrestato nel ´94, Abdoulaye Wade viene eletto presidente
Marzo 2001 Madior Boye prima donna che occupa il posto di primo ministro in Senegal
Dicembre 2001 Léopold Léonard Senghor muore in Francia
26.09.2002 Il Joola, traghetto che collegava Dakar a Ziguinchor, affonda al largo della costa della Gambia: più di 1000 morti

fonte: indexmundi.com