web statistics

CEU : cooperare in Senegal

0 commenti

La CEU – Associazione Cooperazione Essere Umani – è un’ Organizzazione Non Governativa con sede a Lugano. È stata creata nel 1979 e dal 1984 opera in Senegal, dove promuove progetti di cooperazione con le popolazioni locali.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La regione di intervento è la Casamance, nel sud del paese, e gli ambiti nei quali opera sono soprattutto la sanità, l’agricoltura, la costruzione di edifici scolastici e l’approvvigionamento idrico.

La CEU è membro della FOSIT – Federazione delle ONG della Svizzera Italiana – ed è riconosciuta ufficialmente dal Cantone Ticino, dalla Confederazione (tramite la DSC – Direzione dello Sviluppo e dlla Cooperazione) e dalle autorità statali senegalesi, con le quali è stato firmato un protocollo d’accordo.

In più di trent’anni di attività, la CEU ha realizzato numerose infrastrutture: edifici utilizzati per rispondere alle esigenze sanitarie primarie della popolazione (maternità e dispensari), ed edifici scolastici (scuole primarie e dell’infanzia).

Oltre a questo tipo di intervento, la CEU ha promosso anche programmi di formazione per operatori sanitari di base che prestano il loro sevizio nei villaggi in qualità di samaritani e di levatrici.

Dal 1998 la CEU ha collaborato spesso con gruppi di donne di una quindicina di villaggi organizzati attorno a progetti precisi, sostenendole nella realizzazione di tali progetti a superare difficoltà finanziarie e logistiche. Nel concreto, la CEU ha finanziato la costruzione di pozzi dotati di pompe solari, bacini di raccolta e canali di distribuzione dell’acqua per l’irrigazione e recinzioni in un contesto di appoggio al miglioramento della produzione orto-frutticola. Parallelamente, la CEU ha offerto l’opportunità di seguire corsi di formazione tecnica che consenta ai gruppi di donne di proseguire la loro attività in questi perimetri agricoli anche dopo che la CEU ha concluso il suo intervento. Nel 2016 CEU ha inaugurato il suo primo progetto di costruzione di un acquedotto per portare acqua potabile alla popolazione di alcuni villaggi agricoli del Dipartimento di Bignona.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.